PROGETTO "COMPETENZE NELLA VITA E NEL MONDO – UN OCCASIONE DA PRENDERE AL VOLO" - 10.6.6B-FSEPON-VE- 2017-12 - Percorsi Alternanza Scuola Lavoro Transnazionali

banner-pon

occasione-banner

Descrizione Progetto Modulo 10.6.6 B “COMPETENZE NELLA VITA E NEL MONDO”

Questo percorso risponde alla sempre maggiore richiesta delle imprese di giovani neodiplomati o neolaureati con conoscenze linguistiche e capacità di operare in mercati esteri. Conoscere l’Europa attraverso l’esperienza di uno stage lavorativo in un paese europeo può facilitare notevolmente l’ingresso nel mondo del lavoro e offrire più di un vantaggio in termini di crescita umana e professionale. Arricchire  il proprio corso di studio tramite un’esperienza all’estero che insegna anche a crescere come persone vuol dire diventare più concreti e soprattutto aiuta a capitalizzare la propria esperienza attraverso un sistema di collocamento più efficiente.

ll percorso di Alternanza Scuola-Lavoro in aziende estere (Irlanda), favorisce lo sviluppo dell’internazionalizzazione e permette agli studenti di sperimentare e conoscere direttamente il sistema economico europeo, allargando gli orizzonti delle possibilità di lavoro e approfondendo le competenze in lingua straniera.

Obiettivi del progetto e Risultati attesi:

  • Rafforzare la dimensione europea della formazione tecnico-professionale, sviluppando le competenze interculturali oltre che linguistiche e comunicativo-relazionali.
  • Offrire ulteriori chiavi interpretative della realtà economica in mutamento.
  • Potenziare l’aspetto orientativo delle proprie scelte individuali.
  • Promuovere esperienze di ASL all’estero come momenti di apprendimento, di verifica delle competenze e di educazione all’imprenditorialità.
  • Sviluppo dell’ autostima e  senso di responsabilità.
  • Comprensione delle interconnessioni fra apprendimento formale e non formale, e tra la formazione e mercato del lavoro.
  • Potenziamento motivazione raggiungendo una maggiore soddisfazione nel proprio lavoro quotidiano.

Caratteristiche dei destinatari:

Il progetto è rivolto agli studenti del settore tecnico Economico (AFM, RIM, SIA), delle classi quarte, per un totale massimo di 15 alunni, che abbiano acquisito un livello linguistico minimo B1/B2.

La scelta è ricaduta sulle classi quarte, in quanto si ritiene che gli studenti abbiano acquisito un’adeguata consapevolezza in termini di apprendimenti delle materie professionalizzanti ed in termini di competenze sociali, che permettano la realizzazione di un percorso proficuo di Alternanza scuola Lavoro che contribuisca anche alla crescita personale oltre che professionale

Sono inoltre studenti prossimi all’ingresso nel mondo del lavoro, così da poter trarne vantaggio anche in termini di un possibile futuro lavorativo.

Coinvolgimento del territorio in termini di partenariati e collaborazioni:

Il progetto prevede la realizzazione di un evento finale di restituzione al territorio che sarà realizzato in un momento pomeridiano o serale, allo scopo di consentire la partecipazione delle famiglie degli alunni, delle autorità locali che saranno invitate e di tutta da cittadinanza e così da diventare evento di promozione della Scuola.

Dettagli:

Il modulo (120 ore) si svolgerà in IRLANDA su un periodo di 4 settimane

Prima settimana - orientamento e preparazione linguistica e culturale presso la scuola ospitante.

Successive 3 settimane - tirocinio presso aziende del settore tecnico economico coerenti con i profili di studio.

Il progetto si articolerà nelle seguenti fasi:

1. La scuola organizzerà un incontro a cura dei tutor di progetto, aperti ai genitori e agli studenti, sulla validità del percorso, quale esperienza qualificante per l’ ingresso nel mondo del lavoro al termine degli studi.

2. Selezione studenti

Avverrà seguendo criteri di equità e trasparenza e valutando:

a)     elementi di carattere personale (motivazione, affidabilità, responsabilità, puntualità/regolarità, adattabilità, tenacia, intraprendenza);

b)    conoscenza della lingua, con riferimento a test tratti dalla prove di certificazione europea (o possesso di certificazione);

c)     situazione scolastica (media dei voti, valutazione positiva di ulteriori esperienze di ASL).

3. Prima della mobilità

 Incontro, a cura dei tutor di progetto, su tutti gli aspetti pratici e organizzativi del viaggio e soggiorno.

4. Soggiorno all’estero

Gli studenti alloggeranno in famiglia e nella prima settimana svolgeranno le seguenti attività:

  • approfondimenti linguistici messi a disposizione dal programma dalla agenzia estera in coordinamento con i docenti tutor scolastici accompagnatori .
  • colloquio in lingua con i tutor aziendali delle strutture previste per i tirocini cui era stato in precedenza inviato il loro curriculum vitae.

5. Feedback

a. gli studenti realizzeranno un reportage per la condivisione della loro esperienza e presentare le attività svolte ponendo l’accento sui punti di forza e di debolezza.

b. realizzazione di un evento finale di restituzione al territorio in un momento pomeridiano o serale, allo scopo di consentire la partecipazione delle famiglie degli alunni e delle autorità locali.

Metodologie e Innovatività

L’ approccio coinvolge direttamente lo studente in un contesto culturale lontano dal proprio, per favorire l’apprendimento di schemi culturali che avvieranno ad una maggiore consapevolezza delle proprie capacità di adattabilità, di lavoro in team , di sviluppo del pensiero e senso di responsabilità (life skills).

Modalità di monitoraggio e valutazione

Il monitoraggio avverrà tramite l’osservazione dei tutor, in merito al conseguimento degli obiettivi educativi fissati dal progetto. Ogni studente, ai fini della validazione dell’esperienza della mobilità riceverà :

a. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE al tirocinio

b. CERTIFICATO DELLE COMPETENZE

c. DOCUMENTO EUROPASS MOBILITA’

 

Decreto assunzione Bilancio

Decreto assunzione PTOF

Decreto assunzione Pubblicità

Regolamento per la disciplina di assegnazione degli incarichi

Avviso selezione personale Interno per il reclutamento di Tutor e Tutor Aggiuntivo 

Assunzione incarico Responsabile Unico Procedimento del Dirigente Scolastico  

Dichiarazione di avvio del progetto  

Determina selezione organizzazione viaggio di alternanza scuola lavoro in Irlanda  

Dichiarazione di non utilizzo delle convenzioni quadro Consip per l'approvigionamento di beni e servizi  

Avviso pubblico - manifestazione di interesse organizzazione viaggio di alternanza scuola lavoro in Irlanda  

Avviso pubblico - selezione corsisti ALUNNI  

Adesioni alunni  

Rettifica adesioni alunni  

Convocazione Commissione di Valutazione per la selezione alunni  

Lettera invito - procedura negoziata semplificata per l’affidamento di servizi 

Nomina commissione valutazione istanze per la selezione degli ALUNNI 

Nomina commissione valutazione istanze per il reclutamento di tutor e tutor
aggiuntivo 

Pubblicazione graduatoria provvisoria Alunni 

Pubblicazione graduatoria Tutor 

Nomina commissione per la procedura di affidamento servizi 

Provvedimento di annullamento d'ufficio in autotutela della procedura di selezione per la fornitura del servizio vitto, alloggio e attività ASL 

Provvedimento di annullamento graduatoria provvisoria Tutor e Tutor aggiuntivo 

Secondo avviso di selezione personale interno per il reclutamento di Tutor e Tutor aggiuntivo 

Seconda nomina commissione valutazione istanze per il reclutamento di Tutor 

Pubblicazione graduatoria definitiva Alunni

Pubblicazione graduatoria provvisoria Tutor

Pubblicazione graduatoria definitiva Tutor new

Incarico Tutor Manfrinato new

Incarico Tutor Rizzi new

I.I.S. 'E. De Amicis' via Parenzo,16 - 45100 Rovigo Tel.: 0425/21240 - Fax.: 0425/422820 C.F. 93028770290 - C.M. ROIS008009 Privacy Policy - Note Legali
e_mail: rois008009@istruzione.it / e_mail certificata: rois008009@pec.istruzione.it
Pagina Facebook:

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto la politica sui cookies di questo sito.Accetto

EU Cookie Directive Module Information